Delizia di Mapy

2015-09-29

Pan di spagna al cacao con crema pasticcera copertura di cioccolato fondente e granella di nocciole

image

 

Delizia di Mapy al cioccolato

Ingredienti

  • 150 gr. di Farina
  • 150 gr. di Zucchero
  • 75 gr. di Cacao amaro
  • 6 Uova
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • per la crema:
  • 4 uova (solo i tuorli)
  • 500 ml di latte
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di farina
  • 50 gr di cacao in polvere amaro
  • per la glassa:
  • 500 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di nocciole tritate
  • 1 bicchiere di acqua
  • 150 gr di burro

Preparazione

Passaggio 1

Sbattete a lungo le uova con lo zucchero fino a che non otterrete un composto ben fermo.

Passaggio 2

Aggiungete lentamente la farina, il cacao e il lievito. Mescolate delicatamente.

Passaggio 3

Versate il composto ottenuto in uno stampo e cuocete in forno per 40 minuti circa a 150 gradi. ottenendo cosi il pan di Spagna.

Passaggio 4

appena cotto capovolgete lo stampo e lasciate raffreddare.

Passaggio 5

preparate la Crema al cioccolato : Per facilitarvi i passaggi, in una ciotola mescolate la farina con il cacao in polvere amaro.Poi in una altra ciotola rompete le uova e usate solo i tuorli.

Passaggio 6

Sbatteteli insieme allo zucchero con una frusta, fino ad otterrete un composto liscio e omogeneo.

Passaggio 7

Innanzitutto è indispensabile sapere che la glassa si prepara a bagnomaria: non bisogna, quindi, porre il pentolino direttamente sul fuoco, bensì metterlo in un altro pentolino – più grande – nel quale metteremo due o tre dita d’ acqua.

Passaggio 8

Dopo aver messo il pentolino con l’ acqua sul fornello, porre al suo interno il pentolino vuoto, nel quale verseremo un bicchiere di acqua e 250 gr di cioccolata a pezzetti, mescolando il tutto con un mestolo di legno.cotto a fiamma lenta.

Passaggio 9

Mano a mano che la cioccolata inizia a sciogliersi e ad amalgamarsi con l’acqua, aggiungere poco alla volta altri pezzetti di cioccolato, sempre continuando a mescolare.

Passaggio 10

Dopo aver terminato di versare tutti i pezzi di cioccolato, versare il burro, sempre tagliato a pezzetti.

Passaggio 11

Continuare a mescolare fino a quando il composto sia divenuto liscio e ben lucido. Se la glassa, nel cuocersi, inizia a seccarsi, è possibile aggiungere ancora un po’ di acqua, senza esagerare però: se si mette troppa acqua nel composto si rischia che venga troppo liquido e che nel metterlo su una torta, coli da ogni lato.

Passaggio 12

Appena inizia a bollire, è necessario togliere dal fuoco il cioccolato, per evitare che si indurisca.aggiungete la granella di nocciole e mescolate Prima di metterla a raffreddare, aggiungere sulla superficie della glassa delle sottili sfoglie di burro, al fine di evitare la formazione della classica patina da raffreddamento.

Passaggio 13

Evitare di porre la glassa in frigo, perché si potrebbe correre il rischio che si rassodi troppo e che sia poi impossibile utilizzarla.

Passaggio 14

Una volta che si è raffreddata bene, è possibile procedere con le decorazioni. Per avere un ottimo risultato, è consigliabile iniziare a versare il cioccolato al centro del dolce, poco alla volta, e stenderlo sino ai bordi con un coltello abbastanza grande, liscio e inumidito.decorare a piacere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione Media

(4.8 / 5)

4.8 5 9
Vota questa ricetta

9 utenti hanno votato

1.963

Ricette correlate
  • torta zebrata

    Torta zebrata

  • IMG_0449

    Torta mimosa di Mapy

  • IMG_0473

    Quiche fiore di mimosa

  • IMG_0382

    Torta Madeira Al profumo di arancia glassata con Orange Curd e cioccolato

  • IMG_0335

    Rotolo Arlecchino

Facebook Page

Archivio Recensioni